Sanzioni raccolta differenziata, ministro Galletti: “Paga chi è responsabile del mancato intervento”

MeteoWeb

La legge prevede che le sanzioni per chi non fa la raccolta differenziata vadano alle Regioni. Passano per lo Stato centrale ma hanno nomi e cognomi di chi non ha fatto gli interventi che doveva fare. Paga chi e’ responsabile del mancato intervento“: lo ha dichiarato il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti alla Spezia stamani, a margine del convegno ‘Adattamento al cambiamento climatico e transizione verso l’economia circolare’. “Una delle sfide che l’Italia si deve porre per i prossimi anni e’ proprio il ciclo dei rifiuti. Siamo ad un livello gia’ accettabile ma alcuni comuni non fanno nulla. E questo non e’ piu’ tollerabile“.