Terremoto: “Back to Campi”, un villaggio turistico per ripartire

MeteoWeb

Completato il progetto ideato dalla Pro loco di Campi per rilanciare il piccolo borgo medievale nella Val Castoriana a ridosso del Parco dei Sibillini, distante 11 km da Norcia, duramente colpito dal sisma nel Centro Italia: “Back to Campi” prevede un’area con una zona con bungalow in legno completi di ogni confort, con tanto di piscina di 25 metri per 12,5, servizi e un’area verde per i bambini. A illustrare all’ANSA i dettagli è Roberto Sbriccoli, il presidente della Pro loco. “La zona piu’ importante del complesso sara’ sicuramente quella sportiva, una struttura coperta polivalente in acciaio, con pavimento in parquet e copertura in legno lamellare per accogliere societa’ sportive che praticano discipline diverse, quali il calcetto, il basket, la pallavolo, il tennis e altri sport“. “Nella struttura coperta, dalle dimensioni imponenti di 58 per 35 metri, piu’ altri 130 metri quadrati per la palestra, sono previsti tutti i servizi necessari annessi: una tribuna per 400 posti, spogliatoi, infermeria, sauna, bar e tavola calda. All’esterno della struttura saranno realizzati circa 100 posti auto“.