Terremoto, Errani: “Le risorse ci sono, scuola e lavoro sono le priorità”

MeteoWeb

Le risorse ci sono e ci saranno. Il governo conferma pienamente questo aspetto, bisogna dare sicurezze alle persone che stanno vivendo un dramma profondo“. Lo ha detto il commissario per la ricostruzione Vasco Errani al termine del Cdm, sottolineando che “non ci saranno rischi di interruzione dei lavori, questo e’ un impegno della Repubblica italiana“. “Stiamo affrontando una serie di interventi per velocizzare le procedure e dare una risposta al centro Italia, che e’ il cuore del Paese – ha aggiunto Errani – e ci ci saranno misure importanti per il sostegno al reddito e alle imprese“. La strategia del governo, infatti, “rimane una: scuole e lavoro. Queste due scelte tengono insieme la comunità“. Quanto alla ricostruzione, ha concluso il Commissario, il decreto prevede la realizzazione della “microzonazione sismica di terzo livello in tutti i 131 comuni: ricostruiremo con trasparenza e qualita’ perché non accada più il crollo“.