Terremoto, Marche: crollate le prenotazioni alberghiere

MeteoWeb

Nelle Marche purtroppo abbiamo già registrato un crollo delle prenotazioni alberghiere, e questo si farà sentire molto sulle attività produttive di tutto il territorio da qui al prossimo futuro”. Lo ha affermato l’assessore alle Infrastrutture delle Marche, Angelo Sciapichetti, nel corso di un’audizione presso la Commissione Ambiente della Camera dedicata agli interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal terremoto. “Non bisogna pensare solo alla ricostruzione, se ci fermiamo solo a questa non faremo un buon servizio, dobbiamo invece ripensare a come rimettere in piedi l’economia“, ha sottolineato Sciapichetti. “Nelle zone colpite dal sisma non c’è più la gente, e neanche le piccole e medie imprese, allo stesso modo delle piccole attività commerciali che vendevano i prodotti tipici. Quindi nel prossimo futuro le norme da approvare debbono riguardare il rilancio dell’economia di quelle zone”. Sciapichetti ha ricordato poi che il terremoto e l’emergenza maltempo ha nel complesso provocato danni in 3 province su 5 della Regione “e a oggi abbiamo ancora 30mila sfollati“.