Terremoto, sindaco di Norcia: “La semplificazione è la svolta, priorità a ripresa produttiva, scuole e alloggi”

MeteoWeb

“Con soddisfazione apprendiamo le parole del premier, Paolo Gentiloni, e del Commissario straordinario per la ricostruzione, Vasco Errani, in merito ai contenuti del nuovo decreto legge sul Terremoto, licenziato oggi dal Consiglio dei ministri. L’annunciata semplificazione, i cui termini attendiamo di leggere declinati nel decreto legge, in questa fase puo’ rappresentare la svolta necessaria per accelerare i diversi processi che attengono da una parte l’emergenza e dall’altra la ricostruzione”: lo dice – in una nota – il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno. “Siamo d’accordo quando dichiarano a piu’ riprese che scuola e lavoro sono i pilastri su cui deve rinnovarsi legame stretto tra popolazione territorio – continua Alemanno – Siamo altresi’ consapevoli che la nostra gente sta ancora soffrendo e noi abbiamo il dovere di continuare a lavorare con rinnovata energia e forza, confermando il nostro impegno sulle priorita’ per la ripresa delle attivita’ produttive, delle scuole e degli alloggi temporanei”.