Terremoto, sindaco Luciani: “Le persone non ne possono più”

MeteoWeb

“E’ chiaro che le persone non ne possono più, compreso il sottoscritto. Il Terremoto fa ancora paura”. Cosi’ il sindaco di Pievebovigliana Sandro Luciani dopo le ultime scosse che hanno avuto come epicentro il comune di Monte Cavallo. “Danni non dovremmo averne – continua Luciani – ma stiamo facendo le verifiche. Ci potrebbero essere problemi per qualche campanile, ma per ora non ci risultano altri crolli“. E pensare, aggiunge, che “qualcosa si stava muovendo: qualche commerciante aveva intenzione di riaprire l’attivita’ in un container, una merceria, un bar, un negozio di generi alimentari, per riprendere una vita ‘normale’. Le verifiche Fast sono in corso, qualcuno era rientrato dalla costa, dov’era sfollato. Ma con queste scosse che non ci danno tregua ogni volta bisogna ricominciare da capo. Non stiamo messi bene, non stiamo messi per niente bene“.