Turismo: gli eventi velici del Sultanato dell’Oman

MeteoWeb

Il Sultanato dell’Oman è la meta ideale per gli appassionati del mare e per i velisti che qui trovano le condizioni ideali per uscite in barca, escursioni e appuntamenti velici per tutti i gusti. La tradizione nautica vanta una lunga tradizione in Oman e rivive oggi grazie agli importanti eventi velici organizzati da  Oman Sail tra cui Saling Arabia The Tour edExtreme Sailing Series.

Sailing Arabia The Tour 14 febbraio –1° marzo 2017

Questa gara nasce nel 2011 da un progetto di Oman Sail ed è stata pensata per valorizzare il patrimonio marittimo della regione del Golfo, partendo dalla celebrazione dello sport della vela. La regata è un’occasione per mettere in mostra la splendida regione come meta ideale invernale e presentare l’Oman come palcoscenico internazionale per eventi velici di alto profilo. Con quindici giorni di sfida, 1.381 km nautici e cinque destinazioni fra Emirati Arabi Uniti, Qatar e Oman, questa regata si prospetta una delle più interessanti della stagione.

Extreme Sailing Series 8 – 11 marzo 2017

barche a vela arabia2In questa spettacolare regata di catamarani ad alta velocità (Extreme 40), i partecipanti competono a poche decine di metri dalla costa di fronte alla capitale e il pubblico può assistere dal mare oppure dalla costa, come per esempio dal The Wave. Fondata nel 2007, l’Extreme Sailing Series™ è una competizione a livello globale, infatti il circuito attraversa Medio Oriente, Asia, Europa e Americhe. Questo è il settimo anno consecutivo in cui la regata passa per il Medio Oriente, e anche quest’anno si potrà assistere alla gara sullo sfondo della città di Mascate.

Ufficio del Turismo Sultanato dell’Oman
Il Sultanato dell’Oman è situato nella porzione sud-orientale della penisola arabica, ha un’estensione maggiore dell’Italia con i suoi 309.500 km²  e conta circa 2.400.000 abitanti. Punto di incontro tra l’Asia e l’Africa, l’Oman è un paese montuoso circondato da deserti che si affaccia sull’Oceano Indiano e sul Mar d’Arabia. Caratterizzato da 3 climi diversi, temperato, desertico e tropicale, l’Oman si raggiunge in meno di 8 ore di volo dall’Italia ed è a sole +3 ore di fuso (+2 quando in Italia vige l’ora legale). Il Sultanato ospita diversi siti annoverati fra i patrimoni UNESCO e interessanti percorsi culturali come la via dell’incenso, nella regione del Dhofar. La capitale Mascate, i wadi e le montagne, il deserto e i piccoli villaggi sono i guardiani di antiche tradizioni e dell’affascinante natura del Sultanato. Quasi fosse sospeso nel tempo, l’Oman si apre al moderno con un occhio di riguardo per le proprie tradizioni: sport estremi e animati suq, lussuosi resort con moderne SPA convivono con antiche fortezze e tradizioni dei popoli del deserto.