Meteo Spagna, altro che primavera: in arrivo freddo e neve

MeteoWeb

In Spagna bisognerà attendere ancora un po’ per la primavera. E’ in arrivo infatti sul paese una vasta saccatura atlantica, che oltre a far scendere le temperature porterà neve in molte zone, sia a Nord che a Sud. Potrebbe venire imbiancata anche Madrid, ma è troppo presto ancora per saperlo con precisione. Del resto il mese di marzo (e anche quello di aprile) sono da sempre caratterizzati da grande varietà meteo, con diffuse nevicate o momenti di clima mite.

Il giorno della svolta perturbata sarà venerdì 3 marzo, quando la saccatura atlantica porterà con se un vasto fronte freddo, che spazzerà la Penisola da ovest ad est lasciando importanti precipitazioni, specie nella metà occidentale. La quota di neve scenderà durante la giornata, abbassandosi fino ai 400/900 m nelle aree nord orientali, e fra i 600 ed i 900 metri nella Meseta sud, Sistema Iberico e Pirenei occidentali. Fra 900 e 1500 nel resto della Penisola.

Per il sabato 4 marzo continuerà il maltempo e l’abbassamento delle temperature: potrebbe nevicare anche a Madrid.