1° Maggio, Festa del Lavoro: le principali celebrazioni nel mondo

MeteoWeb

Come si festeggia il 1° maggio nel mondo? In Finlandia, dove è detto Vappu, in particolare a Helsinki, vi è l’usanza di indossare il lakki, un cappello bianco con visiera nera, tipico di chi si è diplomato al liceo tra grandi pic nic, baldoria tra studenti, accessori colorati e inusuali.

In Francia si offrono fiori di mughetto come simbolo della primavera e come portafortuna; in Cina le fabbriche e gli uffici restano chiusi, mentre in Giappone lo si festeggia il 23 novembre, Giorno del Ringraziamento per il lavoro.

LONDRAIn Brasile la ricorrenza è stata festeggiata per la prima volta il 1 maggio 1895 solo a Santos: il Dia Mundial do Trabalho e si fa baldoria, tutti insieme, scendendo per le strade; mentre gli Usa si usa festeggiarlo solo dal 2006 ed è la giornata della mobilitazione di massa contro le politiche dei governi degli Stati Uniti nei confronti degli immigrati.In Germania il 1 maggio è il giorno di riposo ufficiale, ricordato indossando un garofano rosso in segno di gratitudine e riconoscimento; mentre in Colombia, paese in cui l’assassinio dei sindacalisti è una costante quasi giornaliera, la festa è molto sentita e si continua a manifestare e a aderire ai sindacati per migliorare le proprie condizioni lavorative.