Accadde Oggi: il 4 aprile del 1905 uno dei terremoti più forti di sempre colpisce l’India

MeteoWeb

Il 4 aprile del 1905, l’India veniva sconvolta da uno dei terremoti più forti e devastanti della sua storia. Il terremoto colpì l’India nord-occidentale, nella regione di Kangra, ex provincia del Punjab. Il sisma, che ebbe magnitudo Richter 7.5, raggiunse una intensità del IX grado nella scala Mercalli (devastante), causando oltre ventimila morti. Si tratta di uno dei terremoti più devastanti della storia recente dell’India. Dal punto di vista geologico il sisma viene inquadrato nella tettonica compressiva che vede, proprio in quell’area, la collisione fra la Placca Indiana e quella Eurasiatica. Collisione che ha dato origine alla catena dell’Himalaya.