Al via la nona edizione del campionato italiano di lancio del telefonino

MeteoWeb

Torna il Campionato nazionale di lancio del telefonino. Prima tappa a Porto Sant’Elpidio (Fermo): il 1 maggio, nell’Area Ex Orfeo Serafini, alle 14:30, durante la tradizionale festa sul lungomare, i telefoni cellulari voleranno per decine di metri nel tentativo di battere il record nazionale che resiste da 4 anni. L’intento e’ anche quello di trascorrere un momento di spensieratezza insieme alle famiglie che hanno avuto le abitazioni lesionate dal sisma e che sono ospitate nelle strutture ricettive del litorale. Tema principale di questa edizione e’ ancora quello della sicurezza sulle strade. La distrazione per l’uso improprio di cellulari e smartphone durante la guida, purtroppo, e’ una delle cause principali che provocano incidenti stradali. Il lancio del telefonino e’ un evento ‘importato’ dalla Finlandia dall’imprenditore comasco Massimo Galeazzi che nel 2009 lo ha brevettato in Italia e in Europa. I concorrenti dovranno battere il record italiano di 71 metri e 11 cm detenuto da Francesco Faraglia dal 2013.