Allerta Meteo, ancora maltempo sull’Italia: ecco i bollettini della protezione civile [MAPPE]

MeteoWeb

Allerta Meteo – Ancora maltempo sull’Italia nei prossimi giorni. Il Centro Funzionale Centrale – Settore Meteo, del Dipartimento della Protezione Civile lo conferma con i bollettini di vigilanza meteorologica nazionale appositamente emessi per i prossimi giorni. Non solo al Centro/Sud, dove persisterà l’instabilità provocata dalla goccia fredda che già da domenica sta alimentando fenomeni di maltempo, ma stavolta anche sulle Regioni settentrionali avremo rovesci e temporali localmente intensi, con nuovi eventi nevosi sull’arco alpino. E’ il volto più brutto della primavera, che dopotutto è fatta anche di fasi meteorologiche non certo miti e piacevoli.

IL BOLLETTINO PER DOMANI, MARTEDÌ 4 APRILE:

4 aprilePrecipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia, Calabria e settori meridionali di Basilicata e Puglia, con quantitativi cumulati da deboli a moderati, specie sulla Calabria centro-meridionale;
– da isolate a sparse, ad evoluzione diurna, anche a carattere di rovescio o breve temporale, resto del Sud e zone interne e montuose di Molise, Abruzzo, Lazio, Toscana, Umbria meridionale e Sardegna, con quantitativi cumulati generalmente deboli;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, settori montuosi del Veneto, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria di levante ed Emilia-Romagna centro-occidentale, con quantitativi deboli o localmente moderati su Trentino Alto Adige e Lombardia orientale e dal pomeriggio/sera su Piemonte occidentale.
Nevicate: sui settori alpini centrali e dal pomeriggio/sera su quelli occidentali, a quote ovunque superiori a 1500 metri, con apporti al suolo da deboli a moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: massime in diminuzione, localmente sensibile, sul Triveneto; massime in locale sensibile aumento sulle regioni centrali.
Venti: localmente forti dai quadranti settentrionali su Sardegna e Sicilia occidentale, in attenuazione.
Mari: inizialmente molto mossi il Mare e il Canale di Sardegna e localmente lo Stretto di Sicilia, tutti con moto ondoso in attenuazione.

IL BOLLETTINO PER DOPODOMANI, MERCOLEDÌ 5 APRILE:

5 aprilePrecipitazioni:
– sparse, in esaurimento nella mattinata, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia occidentale, con quantitativi cumulati deboli o localmente moderati sul Piemonte;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle regioni meridionali, ad evoluzione diurna sulle zone interne e montuose delle regioni centrali e su Liguria di levante ed Appennino emiliano, con quantitativi cumulati deboli o localmente moderati sui versanti ionici.
Nevicate: al di sopra dei 1500 metri su Valle d’Aosta e settori alpini piemontesi, con apporti al suolo da deboli a moderati, in esaurimento nella mattinata.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: tendenti a localmente forti settentrionali sulla Liguria ed occidentali sulla Sardegna.
Mari: tendenti a molto mossi il Mar Ligure al largo ed il Mare di Sardegna.