Blackout a Gardaland, c’è chi ironizza: “Finalmente un po’ di adrenalina pura”

MeteoWeb

“Finalmente Gardaland è riuscito a fornire adrenalina allo stato puro, non dettata dai salti nel vuoto delle giostre“. La prende con filosofia e ironia un gruppo di amici, tre ragazzi e tre ragazze di Mantova in gita a Gardaland nel giorno dell’inaugurazione. “Non potevamo mancare all’apertura – afferma Jacopo mentre abbraccia Laura – anche perche’ ogni anno veniamo per farci l’abbonamento stagionale”. “Ma quale paura – risponde Federico, giovane autotrasportatore arrivato nel parco assieme a Nicole – semmai curiosita’. Sono cose che possono capitare”. “Non sappiamo di chi siano le responsabilita’ – sostiene Gianluca commercialista lombardo – ma certo mi sembra che sia andato tutto bene. Pensate a quelli rimasti bloccati sulla funivia del Bianco. Quella era vera adrenalina”.