Casa in fiamme, famiglia si lancia dalla finestra: bimbo e papà gravissimi

MeteoWeb

Si trova in condizioni gravissime il bambino di 8 anni che questa notte è rimasto coinvolto con la mamma e il papà in un incendio domestico a Casella, comune dell’entroterra di Genova. Il rogo nella notte ha distrutto la loro abitazione, il piccolo era stato fasciato in una coperta e lanciato nel vuoto in un disperato tentativo dei genitori di salvarlo dalle fiamme. La famiglia era rimasta intrappolata in casa. A dare l’allarme la mamma del piccolo che ha chiamato i soccorsi intorno alle 3 di notte. Sotto l’abitazione si erano radunati alcuni vicini che non sono riusciti ad aiutare i genitori a mettere in salvo il piccolo. Il bambino è ricoverato in rianimazione all’ospedale Gaslini di Genova con un edema cerebrale. Gravissime le ferite riportate nella caduta, dal secondo piano dello stabile. In queste ore si sono aggravate anche le condizioni del papà, un 49enne che insieme alla moglie si è gettato anche lui attraverso una finestra per trovare scampo dalle fiamme. Operato all’ospedale Galliera di Genova ha riportato gravi traumi nella caduta e un problema cardiovascolare sopravvenuto.