Decreto terremoto: il governo pone la fiducia al Senato, il voto alle 18

MeteoWeb

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro ha posto la questione di fiducia sul ddl di conversione del decreto sul terremoto, nel testo approvato dalla Camera. Il presidente del Senato Pietro Grasso ha quindi convocato la conferenza dei capigruppo e sospeso la seduta.

Il voto inizierà attorno alle 18 di oggi: è quanto stabilito dalla conferenza dei capigruppo di palazzo Madama. La discussione si esaurirà entro la seduta antimeridiana, mentre alle 16:30 si terranno le dichiarazioni finali di voto, quindi la ‘chiama’ dei senatori.