Gardaland: il blackout “non imputabile ad Enel, guasto sulla rete interna del Parco”

MeteoWeb

A seguito di ulteriori e più approfondite verifiche effettuate congiuntamente nel corso di tutto il pomeriggio dai tecnici di Enel e da quelli di Gardaland, è emerso che lo sbalzo di energia verificatosi non è da imputare a Enel ma ad un guasto sulla rete interna del Parco“. E’ quanto afferma in una nota Aldo Maria Vigevani, amministratore delegato di Gardaland, in una precisazione in merito al blackout di oggi. “Gardaland si scusa con Enel per aver erroneamente imputato loro, in un primo tempo, la responsabilità del problema riscontrato”, conclude.