Gasdotto Tap, Melendugno: la folla di manifestanti blocca tre camion

MeteoWeb

Una folla di persone, attuando un blocco umano nei pressi di Masseria del Capitano, vicino a Melendugno, in provincia di Lecce, ha impedito il passaggio a tre camion che trasportavano gli ulivi espiantati nell’area di cantiere del microtunnel a San Foca (località San Basilio) e che quindi sono tornati indietro. Lo si apprende da fonti del Comitato No TAP che protesta contro il gasdotto della Trans Adriatic Pipeline il cui approdo è previsto sulla spiaggia di San Foca. I lavori di espianto e di trasporto, ora sospesi, stamattina presto si erano svolti regolarmente perché in quel momento il blocco vicino alla Masseria del Capitano dove è previsto lo stoccaggio degli alberi non era ancora operativo e peraltro l’area del cantiere era massicciamente presidiata dalle forze dell’ordine. “Naturalmente è una vittoria simbolica – fanno sapere dal Comitato No TAP – anche perché gli ulivi erano stati già espiantati ma è un messaggio forte della popolazione le cui abitazioni si trovano vicino all’area di Masseria del Capitano in cui è prevista in futuro la costruzione del depressurizzatore. E stato un blocco molto spontaneo“.