Le Previsioni Meteo dell’Aeronautica Militare: nubi e schiarite nei prossimi giorni

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: un campo di pressione alta e livellata sull’Italia mantiene condizioni di stabilita’ atmosferica sull’Italia peninsulare con cielo in prevalenza sereno o al piu’ con poche nubi sui rilievi alpini ed appenninici centro settentrionali; la Sicilia e la parte meridionale della Sardegna sono interessate marginalmente da un’area depressionaria centrata sull’entroterra africano. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: temporanei addensamenti si avranno sulle aree alpine, prealpine ed appenniniche con la possibilita’ di brevi e locali piovaschi in dissolvimento serale; cielo in prevalenza sereno sul resto del nord; foschie o locali banchi di nebbia al primo mattino nelle aree pianeggianti specie fra Romagna e Veneto. Centro e Sardegna: spesse velature interesseranno la Sardegna centromeridionale mentre qualche temporaneo annuvolamento un po’ piu’ consistente si avra’ nelle aree interne e potra’ dar luogo a deboli isolati piovaschi in dissolvimento serale; condizioni stabili e soleggiate sulle restanti regioni con nubi ad evoluzione diurna nelle aree interne e sui rilievi appenninici con possibilita’ di qualche isolato breve rovescio o temporale piu’ probabile sui rilievi toscani. Sud e Sicilia: nuvolosita’ diffusa prevalentemente medio-alta su Sicilia e Calabria meridionale con possibilita’ di qualche debole pioggia sull’isola, specie settori meridionali; ampio soleggiamento sul restante territorio. Temperature: minime senza variazioni di rilievo. Venti: deboli dai quadranti settentrionali al sud e sulla Sardegna con rinforzi fino a sera su Sicilia sud orientale; deboli di direzione variabile al centro-nord, con rinforzi di brezza lungo le coste. Marida molto mossi ad agitati il basso Jonio e lo stretto di Sicilia specie nei settori piu’ meridionali; da poco mossi a mossi il canale di Sardegna, il Tirreno meridionale settore ovest e l’alto Jonio; poco mossi o quasi calmi i restanti bacini.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: iniziali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso; durante la mattinata aumento della nuvolosita’ cumuliforme sui rilievi alpini, prealpini ed appenninici con possibilita’ di deboli rovesci o temporali pomeridiani, un po’ piu’ concentrati tra Lombardia sud occidentale ed Emilia-Romagna occidentale. Attenuazione della nuvolosita’ dal tardo pomeriggio con ritorno al cielo in prevalenza poco nuvoloso. Centro e Sardegna: condizioni di bel tempo, salvo formazioni di nubi ad evoluzione diurna sui rilievi della dorsale appenninica, con associati deboli rovesci o temporali durante le ore pomeridiane. Sud e Sicilia: transito di nuvolosita’ medio-alta sulla Sicilia e bassa Calabria, in attenuazione dalla serata; ampio soleggiamento sul restante meridione, con qualche addensamento nel pomeriggio sui rilievi appenninici. Temperature: minime in lieve aumento su Liguria, Pianura Padana, Sardegna orientale, bassa Calabria tirrenica e sulla Sicilia, stazionarie altrove; massime in tenue rialzo su Valpadana, Veneto, Friuli-Venzia Giulia, Sardegna orientale, regioni centrali adriatiche e al sud, senza variazioni di rilievo sul resto del Paese. Venti: da deboli a localmente moderati dai quadranti settentrionali sulle coste ioniche di Sicilia e Calabria; deboli variabili altrove a prevalente regime di brezza lungo le coste e locali rinforzi da ovest dalla tarda serata sulla Sardegna settentrionale. Marimolto mossi stretto di Sicilia e Jonio meridionale, localmente agitati a largo ma con moto ondoso in graduale attenuazione nel pomeriggio; mosso Jonio settentrionale; poco mossi gli altri mari ma con moto ondoso in intensificazione al largo del mar Ligure e Tirreno centrale.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. MARTEDI’ 11 Nord: addensamenti nuvolosi in rapida formazione mattutina con precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, piu’ frequenti nel pomeriggio su Emilia-Romagna centrorientale. Attenuazione delle precipitazioni in serata ma con persistenza di nubi e deboli piogge sul settore orientale dell’Emilia Romagna e sulle aree prealpine. Centro e Sardegna: iniziali condizioni di bel tempo al primo mattino su tutte le regioni, seguira’ un graduale aumento della copertura nuvolosa su Umbria, Marche, Abruzzo e aree interne della Sardegna con piogge deboli associate ad eccezione delle Marche dove saranno possibili rovesci piu’ consistenti. Miglioramento serale ad esclusione delle Marche dove ancora fino a termine giornata insisteranno deboli piogge. Sud e Sicilia: cielo sereno o poco nuvoloso con nuvolosita’ pomeridiana in intensificazione con deboli fenomeni convettivi sui rilievi appenninici. Miglioramento atteso dalla tarda serata. Temperature: minime in aumento su Valpadana, regioni adriatiche centro meridionali ed in lieve calo su Liguria e regioni tirreniche, stazionarie altrove; Liguria, Pianura Padana, Sardegna orientale, bassa Calabria tirrenica e sulla Sicilia, stazionarie altrove; massime stazionarie su Piemonte, Lombardia occidentale, regioni centrali peninsulari, in tenue rialzo su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, e in deciso calo sul resto del nord. Venti: moderati occidentali su Sardegna; deboli variabili altrove con rinforzi pomeridiani sulla dorsale appenninica. Marimolto mossi stretto di Sicilia e Jonio meridionale; da mosso a molto mosso il canale di Sardegna; mossi Jonio settentrionale e mar di Sardegna con moto ondoso in aumento su quest’ultimo; poco mossi gli altri mari con moto ondoso in aumento su Adriatico centro settentrionale. MERCOLEDI’ 12: nubi sparse su gran parte delle regioni, piu’ compatte al nord ovest, aree prealpine centro orientali e dorsale appenninica con deboli fenomeni temporaleschi, piu’ probabili sui rilievi centro meridionali specie quelli laziali e campani. Cielo sereno o poco nuvoloso altrove con transito di estese velature. GIOVEDI’ 13: molte nubi sulle regioni centro-meridionali peninsulari con locali deboli rovesci; dalla serata tendenza ad attenuazione della copertura nuvolosa sulle regioni aree costiere adriatiche e su quelle tirreniche centrali con generale cessazione dei fenomeni; cielo poco nuvoloso o velato sul resto del Paese. VENERDI’ 14 e SABATO 15: poco nuvoloso sulle due isole maggiori. Cielo molto nuvoloso sul resto della penisola con deboli fenomeni pomeridiani a ridosso dei rilievi, piu’ frequenti su quelli dell’Appennino tosco-emiliano.