Ponte del 25 aprile: le Previsioni Meteo dell’Aeronautica Militare

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: generali condizioni di cielo sereno un po’ su tutte le regioni ad eccezione della Liguria ove deboli infiltrazioni di aria umida porta nube e qualche pioggia. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: addensamenti nuvolosi sulla Liguria con possibilita’ di piogge isolate sul settore centrale e quello di levante. Sulle altre zone del settentrione ampie aperture si alterneranno, durante il pomeriggio, a locali formazioni nuvolose, specie su appennino emiliano e sui rilievi alpini orientali, dove non si escludono locali fenomeni. Dalla serata la possibilita’ di isolate precipitazioni continuera’ ad interessare l’arco alpino mentre le nubi risulteranno in aumento su gran parte dei settori. Centro e Sardegna: cielo generalmente sereno o poco nuvoloso su i settori peninsulari, con qualche nube in piu’ sul versante adriatico, ma la possibilita’ di isolate precipitazioni, nel pomeriggio, riguardera’ solo l’Appennino toscano, dove gli annuvolamenti localmente risulteranno piu’ compatti. Sulla Sardegna iniziali velature, ma dalla sera il cielo che tendera’ ad essere sereno cosi’ come sulle regioni peninsulari nel corso della notte. Sud e Sicilia: condizioni di tempo stabile con cielo per lo piu’ sereno o poco nuvoloso, a parte un po’ di nubi su Campania e settore tirrenico della Calabria e transito di velature sulla Sicilia. Temperature: in aumento le massime al meridione, sulle due isole maggiori ed Abruzzo, stazionarie sulle altre aree della Penisola. In lieve aumento le minime su gran parte delle regioni. Venti: da deboli a moderati sud occidentali al meridione; deboli o localmente moderati orientali sulla Pianura Padana. Deboli meridionali o variabili sulle altre zone del Paese. Marimosso il Tirreno e lo Ionio ed il ligure; poco mossi i restanti bacini.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: nuvolosita’ estesa sulle aree alpine e prealpine con deboli piogge sparse sui rilievi maggiori; cielo sereno o poco nuvoloso sull’Emilia Romagna con velature durante le ore centrali della giornata. Centro e Sardegna: prevalenza di bel tempo con poche nubi un po’ ovunque ad eccezione della Toscana dove annuvolamenti localmente compatti potranno dar luogo ad isolati deboli fenomeni sull’Appennino. Sud e Sicilia: cielo per lo piu’ sereno con velature in veloce transito pomeridiano, specialmente su Sicilia e Calabria. Temperature: minime in aumento su pianura padano-veneta, regioni tirreniche, ioniche e sulle due isole maggiori, generalmente stazionarie altrove; massime in marcata diminuzione al nord ed in risalita al centro-sud. Venti: in genere deboli dai quadranti meridionali con locali rinforzi sulla Sardegna orientale e sulle coste adriatiche centrosettentrionali. Marimossi il medio ad alto Adriatico, il Tirreno centroccidentale e lo stretto di Sicilia; da poco mossi a mossi il mar ligure, il basso Adriatico ed il canale di Sardegna con moto ondoso in locale aumento su quest’ultimo; poco mossi i restanti bacini.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. MARTEDI’ 25 Nord: cielo molto nuvoloso o coperto sulle regioni alpine e prealpine e sulla Liguria con precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio, nevose sui rilievi di confine dal pomeriggio; velato sulle restanti zone. Centro e Sardegna: nuvolosita’ estesa sulla Toscana, sparsa su Umbria e Sardegna in intensificazione pomeridiana, con deboli piogge o rovesci sull’Appennino toscano in attenuazione pomeridiana; molto sole e poche nubi altrove. Sud e Sicilia: condizioni di bel tempo ovunque con velature in transito notturno su Sicilia e Campania. Temperature: minime in lieve aumento al centro-sud, generalmente stazionarie al nord; massime in rialzo al nord, piu’ attenuato su regioni adriatiche centromeridionali, due isole maggiori e Calabria, senza variazioni di rilievo altrove. Venti: dai quadranti meridionali moderati sulla Liguria e sulle regioni ioniche, deboli sul restante territorio con rinforzi sulle aree costiere delle due isole maggiori e dalla serata anche su quelle del medio ed alto Adriatico. Marida mossi a molto mossi il Tirreno meridionale settore ovest, lo stretto di Sicilia, il canale di Sardegna e l’Adriatico centromeridionale; mossi il Tirreno centroccidentale e l’alto Adriatico; da poco mossi a mossi i restanti bacini; moto ondoso in generale aumento un po’ ovunque. MERCOLEDI’ 26: cielo molto nuvoloso o coperto su tutte le regioni settentrionali e sulla Toscana con precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, localmente intense su Liguria di levante e triveneto; nubi medio-alte sparse localmente compatte sulle altre regioni. GIOVEDI’ 27: graduale miglioramento pomeridiano sul nord-ovest con attenuazione di fenomeni e nuvolosita’, mentre il restante settentrione sara’ ancora interessato da maltempo, in particolar modo il Friuli Venezia Giulia; inizio giornata all’insegna del maltempo anche sulle regioni centrali in graduale trasferimento nel corso del pomeriggio verso le regioni meridionali a partire da Campania e Molise. VENERDI’ 28SABATO 29: al mattino maltempo sul nord-est ed al sud, cielo sereno o poco nuvoloso altrove; dal pomeriggio parziale attenuazione di nuvolosita’ e fenomeni sul triveneto che si estenderanno alle regioni centrali adriatiche; miglioramento serale un po’ ovunque, notturno anche su di Sicilia, Calabria e Puglia meridionale. Sabato mattina nuvolosita’ irregolare a tratti intensa su regioni centrali adriatiche con deboli piogge e rovesci, cielo generalmente sereno sul resto del territorio; durante il pomeriggio temporaneo aumento delle nubi al centro-sud con piovaschi associati.