Previsioni meteo fino a sabato 6 maggio: variabilità al Nord con nuvole in aumento

MeteoWeb

Previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. MARTEDI’ 2 MAGGIO: NORD – iniziali condizioni di bel tempo seguite da un graduale aumento della copertura nuvolosa dalle regioni piu’ occidentali con piogge attese dapprima sulle aree confinali del piemonte e, poi, sull’intera regione, su Valle d’Aosta e parzialmente sulla Liguria. A fine giornata miglioramento su basso Piemonte mentre i fenomeni si porteranno su Lombardia centro settentrionale. CENTRO E SARDEGNA: poche nubi salvo qualche addensamento localmente piu’ consistente a ridosso dei rilievi appenninici e velature di passaggio. SUD E SICILIA: cielo generalmente sereno o poco nuvoloso a parte un po’ di nubi su Campania e Sicilia settentrionale. TEMPERATURE: minime in calo al nord ovest, su Lombardia e Sardegna; stazionarie sul resto del territorio; massime in lieve aumento sulle regioni tirreniche peninsulari, Sardegna ed in modo piu’ deciso al nord ad eccezione del Friuli Venezia Giulia dove non subiranno variazioni sostanziali; in lieve calo sulle regioni adriatiche centro meridionali e Sicilia settentrionale. VENTI: moderati settentrionali su Piemonte: moderati meridionali sul resto del nord con locali rinforzi su Liguria; deboli settentrionali sul resto della penisola con locali rinforzi sulle due isole maggiori. MARI: poco mossi Adriatico e Ionio; – mossi gli altri mari.

MERCOLEDI’ 3: – condizioni all’insegna del maltempo al nord con fenomeni in parziale estensione al centro, in particolare sulla Toscana ed Abruzzo nel corso del pomeriggio. Generale miglioramento ad eccezione della Liguria dove persisteranno deboli piogge. Piu’ stabile al meridione nonostante il transito di nuvolosita’ comunque poco significativa.

GIOVEDI’ 4: nuovo aumento della nuvolosita’ con precipitazioni associate sulle regioni settentrionali. In serata attenuazione dei fenomeni e della nuvolosita’ su Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia. Temporanea instabilita’ anche sulle regioni centrali con qualche fenomeno su Toscana e settori settentrionali di Umbria e Marche. Poche nubi al sud.

VENERDI’ 5 – SABATO 6: residue precipitazioni al nord est e qualche addensamento compatto sulle regioni adriatiche centrali associate a deboli piogge in mattinata. Bel tempo al sud. In serata generale miglioramento, seppur parziale, per un nuovo impulso atteso nella giornata di sabato a partire dal nord ovest ed in estensione a tutto il nord e parzialmente al centro.