Salute, ENEA: il 12 aprile l’incontro pubblico sul legame con il cibo

MeteoWeb

Il legame tra cibo e salute è noto da molto tempo, così come è noto che esso riguarda sia gli aspetti di rischio dovuti alla contaminazione degli alimenti con agenti nocivi, sia il valore nutrizionale e nutraceutico del cibo. Oggi però è possibile rivisitare questa relazione alla luce di nuove conoscenze sui meccanismi molecolari che regolano i processi di differenziamento e invecchiamento delle cellule e dell’intero organismo.
La scienza della nutrizione ha dunque esteso i propri confini dallo studio delle proprietà nutrizionali degli alimenti basate sulle loro composizione chimica a quello delle loro proprietà nutraceutiche, basate sul contenuto di una o più molecole in grado di modulare la fisiologia cellulare.
Durante il convegno organizzato da ENEA (mercoledì 12 aprile a Roma, Sala conferenze ENEA, via Giulio Romano 41) saranno presentate da ricercatori ENEA e rappresentanti di altri istituti pubblici le principali attività attualmente in corso nel settore, con particolare riguardo alle metodologie utilizzate per la valutazione tossicologica di micotossine e integratori di origine vegetale, allo sviluppo e standardizzazione di procedure di certificazione della qualità e sicurezza alimentare, alla valutazione delle proprietà antiossidanti degli alimenti “funzionali” con metodologie innovative, alle nuove frontiere di ricerca sui meccanismi epigenetici alla base delle proprietà nutraceutiche degli alimenti e del loro potenziale antiaging.

L’incontro sarà trasmesso anche in diretta streaming sul sito http://webtv.enea.it/livestreaming