Salute, ministro Lorenzin: non cadete nelle trappole dei ciarlatani

MeteoWeb

“E’ incredibile che una cosa del genere sia accaduta. Ma soprattutto che questa persona, dopo che ha patteggiato con il vincolo di non mettere in pratica la sua ‘roba’, che ha chiamato ‘metodo’ ma che non è nulla se non una truffa, sia andato in un altro Stato per fare un altro business sulla pelle degli italiani e dei cittadini di tutto il mondo che purtroppo di fronte ad alcune malattie non riescono a rassegnarsi. L’unico appello che si può fare è questo: non cadete in queste trappole di ciarlatani che si agganciano alla disperazione delle persone per lucrare a fare business, provocando danni su danni”. Così il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, oggi a margine di un convegno dell’Aiom al Senato ha commentato il fermo di Davide Vannoni, promotore di Stamina. (AdnKronos)