Scontro tra convogli ferroviari a Bressanone: impatto violento, un mezzo trasportava 1.500 t di traversine

MeteoWeb

Due operai morti e 3 feriti: è il bilancio di un incidente ferroviario, avvenuto la scorsa notte sulla linea del Brennero a Bressanone. Nell’incidente, avvenuto poco prima della mezzanotte, si sono scontrati due convogli che stavano effettuando lavori di manutenzione programmata lungo la linea ferroviaria del Brennero. Nell’impatto i due locomotori si sono incendiati. L’incidente è avvenuto nei pressi della stazione di Bressanone e la linea ferroviaria del Brennero è chiusa su entrambi i binari. Aperta un’inchiesta interna.

L’impatto tra i due mezzi tecnici è stato violentissimo: una ditta esterna stava sostituendo le traversine, quando il mezzo che si trovava a monte – forse per un guasto tecnico – in un tratto piuttosto ripido della linea ferroviaria ha preso velocita’ e ha urtato con estrema violenza il secondo mezzo tecnico che si trovava a valle. Il mezzo e’ deragliato e finito in una scarpata a pochi metri di distanza dall’ospedale di Bressanone.

Uno dei mezzi stava trasportando circa 1.500 tonnellate di traversine in cemento.

Al momento dell’incidente una cinquantina di operai stavano lavorando sul tratto della linea del Brennero.