Terremoto Centro Italia: a Preci torna il festival Tradizioni di Maggio

MeteoWeb

A Preci, una delle località colpite dal terremoto del Centro Italia, torna il festival delle Tradizioni di Maggio, appuntamento fisso per artigiani, cantori e per il mondo degli appassionati di folklore: “Questa quinta edizione, il 26, 27 e 28 maggio, avra’ i tratti di sempre, stage pratici, approfondimenti, mostre etnografiche e fotografiche, rassegne musicali tradizionali, balli ed officine. Ci saranno anche novita’ importanti a testimoniare che il Terremoto c’e’ stato e non possiamo far finta di niente,” ha spiegato Marco Baccarelli, direttore di Sonidumbra, che organizza l’evento in collaborazione con il Comune di Preci.

Per il nostro comune – dichiara il sindaco di Preci, Pietro Belliniquesta e’ la prima iniziativa di rinascita e traccia il confine tra passato e futuro“. “Il tema di quest’anno sara’ ‘Balla la terra’, infatti, puo’ sembrare una strana coincidenza ma e’ proprio il saltarello il maggior protagonista del nostro festival e della tradizione delle zone colpite dal Terremoto. Tra l’altro, una parte del ballo si chiama ‘tremarella’“.