Vacanze, Coldiretti: nasce in Lombardia la rete di agriturismi “amici delle due ruote”

MeteoWeb

Nasce in Lombardia la prima rete italiana degli agriturismi ‘amici delle due ruote’ promossa da Terranostra Campagna Amica di COLDIRETTI. L’iniziativa, lanciata in occasione del ponte del 25 aprile, coinvolge oltre 80 agriturismi su tutto il territorio regionale che mettono a disposizione gratuitamente attrezzature per la prima assistenza, aree di sosta e mappe del territorio per turisti e viaggiatori che si spostano in moto o bicicletta. “Vogliamo valorizzare gli agriturismi come oasi di accoglienza a tutto tondo che rispondono alle nuove esigenze dei visitatori con servizi originali, che si aggiungono a quelli classici della ristorazione e dell’alloggio“, spiega Alessandra Morandi, presidente di Terranostra Lombardia. In particolare questa rete offre, non solo agli ospiti ma anche a tutti i viaggiatori che si trovano nei pressi delle strutture aderenti, la possibilità di godere liberamente di alcuni servizi pensati per le due ruote: dalla disponibilità di attrezzature per il primo intervento in caso di guasti, alla presenza di zone parcheggio e di deposito dove lasciare bici, moto, caschi e tute, fino alla possibilità di consultare mappe con i percorsi naturalistici e le attrazioni del territorio. “In futuro – aggiunge Morandi – vorremmo lanciare iniziative simili per le strutture pet friendly e le ippovie“. I numeri sono in continua evoluzione – secondo COLDIRETTI Lombardia – ma attualmente gli 81 agriturismi che aderiscono alla rete degli ‘amici delle due ruote’ sono così suddivisi nelle varie province: 17 a Varese, 14 a Brescia, 13 a Sondrio, otto a Mantova, sette a Pavia, sei a Milano e Bergamo, quattro a Cremona, tre a Como, due a Lodi, uno a Monza e Brianza. Sul sito internet www.lombardia.terranostra.it è possibile individuare tutte le strutture che aderiscono all’iniziativa.