Clima, il colonnello Paolo Ernani illustra il profilo termico di Aprile 2017

MeteoWeb

Con uno scarto di +0,21° gradi dalla temperatura media ventennale (+13,76°C) questo mese si colloca all’ottavo posto tra gli ultimi 21 mesi di aprile. Tale scarto rientra, tramite la scala termica sensoriale, nell’intervallo compreso tra -0,75°/+0,75° e che identifica tale mese come né caldo né freddo e cioè oscillante intorno alla propria media di 20 anni. In questo mese la colonnina di mercurio ha segnato + 13,97°C, occupando come abbiamo già segnalato l’ottava posizione. Per trovare il più caldo in assoluto bisogna andare al 2007. Qui la temperatura toccò +15,71°C. Per il più freddo bisogna invece andare molto lontano, al 1997 con 11,65°. Nel confronto poi con l’aprile dello scorso anno (temperatura +15,02°C) e quello di quest’anno si nota una flessione di -1,05°C. Insomma il 2017 è stato più freddo di circa 1°C. Se poi prendiamo in considerazione questi primi 4 mesi attuali con il corrispondente periodo del 2016 anche qui quest’ultimo quadrimestre risulta essere più freddo di  -0,89° gradi centigradi“.

Così il colonnello Paolo Ernani commenta l’andamento climatico del mese di Aprile 2017 in Italia.