Fisica: Italia in prima fila nelle tecnologie quantistiche

MeteoWeb

L’Italia è all’avanguardia nella ricerca sulle tecnologie quantistiche, basate su leggi che governano il mondo infinitamente piccolo per realizzare applicazioni che si riflettono sulla vita quotidiana: lo ha spiegato il presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche Massimo Inguscio a Vico Equense, dove ha partecipato al premio Capo d’Orlando del Museo Mineralogico Campano – Fondazione Discepolo. ”L’Italia, con le sue universita’ e i suoi centri di ricerca ha un ruolo di primo piano in questo campo, dai sensori, ai futuri orologi atomici ancora piu’ precisi di quelli attuali e si sta preparando a partecipare al programma europeo sulle tecnologie quantistiche”.