G7 Ambiente: pronto il progetto di Confagricoltura per il riuso del metano

MeteoWeb

In vista del G7 Ambiente che si svolgerà a Bologna l’11 e 12 giugno anche il comparto agricolo si prepara a dare un contributo positivo per l’attuazione dell’Agenda di Parigi sui cambiamenti climatici e all’Agenda 2030 sullo sviluppo sostenibile. “Nei prossimi giorni a Bologna Confagricoltura presenterà un’iniziativa innovativa per rimarcare quale ruolo può esercitare l’agricoltura rispetto all’utilizzo scorretto delle emissioni inquinanti che fa la stessa agricoltura” afferma all’Adnkronos Massimiliano Giansanti, presidente di Confagricoltura.
“Tutti ci accusano di essere grandi produttori di metano e di inquinamento e noi rilanciamo con un progetto – spiega – volto ad utilizzare per l’autotrazione il metano prodotto, in particolar modo, nel comparto zootecnico”.
“E’ uno strumento innovativo, uno progetto di filiera – anticipa il leader degli imprenditori agricoli – che vede coinvolti una serie di soggetti che vanno dall’azienda agricola a chi utilizza il metano per i camion, i trattori, le automobili. Un contributo positivo sul tema della sostenibilità e dell’ambiente – conclude – in modo che coloro che emettono troppo metano lo possano utilizzare per usi propri e positivi per l’ambiente”. (AdnKronos)