Incendio Pomezia, il sindaco: ancora nessuna comunicazione sui dati di amianto

MeteoWeb

”Le analisi di Arpa e Asl sono state effettuate sul terreno, sull’aria, sulla frutta e gli ortaggi. Al momento sono noti solo i dati relativi al Pm10. In questi giorni il ministro della Salute e la Regione Lazio hanno anticipato alcuni dati, secondo cui non risulta una presenza significativa di amianto nell’aria. I risultati non sono stati ancora comunicati al Comune di Pomezia e quindi non posso confermarli”. Lo ha detto il sindaco di Pomezia, Fabio Fucci aprendo il consiglio comunale straordinario dedicato all’incendio del 5 maggio allo stabilimento ‘Eco X’, dove sono andati a fuoco rifiuti, carta, plastica e altro materiale infiammabile. ”Spero che arrivino presto anche a me per poterli comunicare ai cittadini e prendere i dovuti accorgimenti a tutela della loro salute e sicurezza”. Il sindaco ha aperto il suo intervento parlando di ”due gravi attentati” che ha subito la città di Pomezia. ”Il primo è stato un attentato incendiario, in cui ignoti hanno tentato di dare fuoco al Palazzo comunale e al mio ufficio”, l’altro l’incendio alla Eco X, un ”attentato ai cittadini di Pomezia”. (AdnKronos)