Maturità 2017: è già toto-tracce

MeteoWeb

Parte il countdown. Mancano poco più di 20 giorni all’esame di maturità 2017 e sono iniziate le fatidiche “notti di lacrime e preghiere” per molti studenti italiani. Si partirà il 21 giugno con la prima prova, cioè quella di italiano. Dall’analisi del testo al tema di attualità, sul web è già partito il toto-traccia. Nelle principali community on line di studenti, la domanda che più riecheggia è: “quali tracce usciranno?”.
Ed ecco che si prova a indovinare, si tenta di capire quali sono gli argomenti più ‘caldi’ che potrebbero comparire nella prima prova d’esame. Morti illustri e anniversari sono l’ago della bilancia per le scommesse. Su Studenti.it sono varie le ricorrenze considerate importanti e quindi papabili. Dal 60° anniversario dei Trattati di Roma ai 25 anni dalla morte di Giovanni Falcone, dai 50 anni dalla morte di Che Guevara ai 100 dalla nascita di John Fitzgerald Kennedy.
Per quanto riguarda la letteratura (tematica da affrontare nel saggio breve e nell’analisi del testo) vengono considerati probabili i 60 anni dalla morte di Umberto Saba e i 190 da quella di Ugo Foscolo. Per ogni tematica, dalla scienza all’attualità, il web si scatena azzardando varie ipotesi.
Attuale, secondo Skuola.net è anche la Costituzione, data come tematica probabile dal momento che se ne è parlato molto dopo il Referendum del 4 dicembre. Indubbiamente anche Isis e terrorismo quest’anno sono stati (purtroppo) sulla bocca di tutti e inevitabile è il collegamento ad argomenti quali immigrazione e integrazione.
E intanto, oltre al toto-traccia, sul web sono partiti anche i commenti disperati degli studenti, alle prese con gli ultimi ripassi prima dell’inizio dell’esame. (AdnKronos)