Il mese della celiachia si chiude a Cinecittà World con il Gluten Free Food

Il Parco Cinecittà World si prepara ad accogliere la prima edizione del Gluten Free Food, fissata per il 27-28 maggio, patrocinata dalla Regione Lazio e dal Comune di Roma.

Con un’area espositiva di 5000 metri quadri e 8000 presenze attese tra visitatori e professionisti, Gluten Free Food si propone come evento di punta nella rosa delle iniziative nazionali dedicate al senza glutine. L’obiettivo è quello di creare la perfetta sinergia tra aziende e consumatori finali, favorendo il dibattito, l’informazione e il coinvolgimento attorno allo stile di vita gluten free.

Gluten Free Food, curato dall’agenzia di comunicazione 21 grammi e realizzato in partnership con Cinecittà World Park, guarda al mercato nazionale e internazionale, ospitando le principali aziende italiane ed estere. Il progetto vuole favorire lo scambio e il confronto fra buyers e top players del settore, integrando l’orientamento commerciale con l’attenzione al consumatore finale.

IL PROGRAMMA

Il programma include show cooking, corsi, degustazioni, convegni medico-scientifici, laboratori, approfondimenti tematici e tante altre attività per adulti e bambini.

I corsi saranno tenuti dallo chef Francesco Favorito, professionista della pasticceria senza glutine e dell’arte bianca, docente nelle più rinomate scuole di cucina italiane e internazionali e autore di progetti editoriali per pasticceria e panificazione. In virtù dell’elevato valore formativo dei corsi, a tutti i partecipanti verrà rilasciato regolare attestato di partecipazione.

I convegni saranno curati dall’Associazione Gluten Free Travel & Living, con gli interventi di Simonetta Nepi (Presidente), Fabiana Corami (Vicepresidente e Responsabile Area Scienza), Anna Lisa Iacobellis (Responsabile Area Viaggi e Recensioni), Valentina Marino (Responsabile Area Educational) e Federica Di Carlo (esperta in normativa per l’erogazione dei prodotti senza glutine).

Tra i servizi offerti dal Gluten Free Food, 3 ampi parcheggi, un’area buyers per gli scambi commerciali e un esclusivo temporary restaurant gluten free a cura dell’azienda Maxichef, con pizzeria dotata di forno a legna. Qui Marco Amoriello, tre volte campione del mondo di pizza senza glutine, inventore della Pizza Peroni senza glutine – che annovera tra i suoi ingredienti proprio la birra della famiglia Peroni – preparerà la vera pizza napoletana STG.

PERONI SENZA GLUTINE

Peroni Senza Glutine è la lager della famiglia Peroni garantita dal marchio spiga barrata dell’AIC – Associazione Italiana Celiachia, prima classificata nella sua categoria nell’ultima edizione del World Gluten Free Award. Una birra con le stesse caratteristiche organolettiche e lo stesso identico gusto rotondo e ben bilanciato di una Peroni tradizionale, ma con un contenuto di glutine inferiore ai 10 ppm, dunque adatta a celiaci e intolleranti/sensibili al glutine.

LE NOVITÀ DELL’ESTATE FIRMATE ALGIDA

Gluten Free Food è stato scelto dal noto brand Algida, specializzato nella produzione di gelati confezionati, per presentare la versione senza glutine del Cornetto e del Cucciolone-Camillino: due “miti” intramontabili delle estati italiane, lanciati negli anni ’70 e oggi commercializzati anche nella variante gluten free.

L’ISPIRAZIONE

Il principio che anima Gluten Free Food, racchiuso nel claim “tutto gusto e niente glutine”, celebra la nuova alleanza tra piacere e dovere: se, fino a un decennio fa, l’imperativo di un regime alimentare ristretto siglava il compromesso con la mediocrità del gusto, oggi l’eliminazione totale del glutine è perfettamente compatibile con una gratificazione del palato altrettanto totale.

LA LOCATION

Inserito nel Parco divertimenti Cinecittà World, Gluten Free Food gode di una cornice unica e prestigiosa, emblema dell’italianità più florida e del felice connubio che, nell’industria cinematografica come in quella alimentare, coniuga tradizione e sperimentazione. Per tutta la durata dell’evento i visitatori avranno libero accesso alle 26 attrazioni del parco del Cinema e della Tv di Roma e ai 7 spettacoli giornalieri, con gli storici allestimenti dello scenografo Dante Ferretti, i famosi teatri di posa e gli edifici riconvertiti per ospitare show, spettacoli indoor ed eventi aziendali.