Terremoto Centro Italia, albergatore di Norcia: necessario rimuovere le macerie delle mura di cinta

E’ necessario rimuovere “al piu’ presto le macerie che ancora insistono lungo le mura di cinta di Norcia, per il visitatore che arriva sono un impatto psicologico devastante“: lo chiede Vincenzo Bianconi, presidente di Federalberghi e dell’associazione “I love Norcia”. Si tratterebbe infatti, spiega all’ANSA, di “un intervento che potrebbe essere fatto velocemente, ma soprattutto permetterebbe alla citta’ di acquisire immediatamente una nuova immagine, come sta accadendo all’interno del centro storico, dove ogni giorno si acquisiscono nuovo spazi e nuove strade vengono riaperte“.