Terremoto, Gentiloni: sempre vicini alle popolazioni colpite

MeteoWeb

Noi non dimentichiamo le popolazioni italiane colpite dal terremoto. Gli siamo vicini e gli resteremo vicini nelle settimane a venire“. Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo alla cerimonia di giuramento degli allievi Vigili del Fuoco. “Sappiamo che una parte rilevante negli ultimi mesi degli interventi, circa 190mila -ha ricordato Gentiloni- sono stati concentrati sulle quattro regioni italiane colpite dai terremoti di agosto, di ottobre e di gennaio. Noi questa parte del cuore dell’Italia che è stata colpita dal terremoto, anche grazie alla vostra attività possiamo dire di tenerla sempre presente, in cima ai nostri pensieri e di voler confermare anche qui l’impegno a curare questa parte d’Italia con tutte le forze che il governo e le strutture dello Stato possono mettere in campo“. (AdnKronos)