Festa della Repubblica, ministro Pinotti: data fondamentale per la storia d’Italia

MeteoWeb

Oggi è una data fondamentale per la storia del nostro Paese“. Il ministro della Difesa Roberta Pinotti lo sottolinea nel messaggio inviato ai militari e a tutti i componenti delle Forze Armate, in occasione della celebrazione della Festa della Repubblica. Dopo aver ricordato le vicende belliche dell’Italia e l’esito del referendum istituzionale che vide prevalere la Repubblica sulla Monarchia, Pinotti afferma che “oggi, viviamo emergenze che richiedono scelte altrettanto strategiche per tutelare quei valori di democrazia, libertà, sicurezza per cui gli italiani hanno tanto combattuto“. Si tratta, osserva ancora il ministro della Difesa, di “scelte che coinvolgono direttamente le nostre Forze armate, da sempre al servizio del Paese e della sicurezza dei cittadini e indiscusse protagoniste delle operazioni di sicurezza e stabilità in favore della collettività internazionale“. Pinotti esprime il suo “apprezzamento per il lavoro silente che svolgono quotidianamente sul terreno, con altissima professionalità e generosità, anche a rischio della propria incolumità, in favore dei più deboli e di chi ha più bisogno“. Il ministro della Difesa ricorda l’impegno militare e civile in favore delle popolazioni colpite dal terremoto nell’Italia centrale, esprimendo “vicinanza a tutti coloro che hanno subito le tragiche conseguenze del sisma e riconoscenza a quanti, militari e civili, in uno straordinario connubio organizzativo, si sono adoperati instancabilmente per prestare loro soccorso e riportare condizioni di normalità in territori devastati dalla violenza della natura“.