Internet, Pompei: dalla fibra nelle aree bianche uno sviluppo occupazionale importante

MeteoWeb

Con l’avvio dei cantieri per le infrastrutture della fibra ottica nelle aree cosiddette a fallimento di mercato “si mettono in moto investimenti significativi per un settore trainante dell’economia. Questo corrisponde a uno sviluppo occupazionale importante e ci porrà ai primissimi posti in Europa per le reti della banda ultra larga“. E’ il commento di Tommaso Pompei, ad di Open Fiber, alla firma del contratto siglato oggi con Infratel, che conclude formalmente la gara di concessione per la costruzione e la gestione delle infrastrutture della banda ultra larga nelle aree bianche. (AdnKronos)