Incendi, ministro Galletti: la Sicilia senza flotta aerea

MeteoWeb

La Sicilia “è sprovvista di una flotta regionale. Ciò ha inciso e incide in modo determinante sul rilevantissimo volume delle richieste di intervento di concorso della flotta aerea di Stato. Basti pensare che le richieste lanciate dalla Regione, già nel mese di maggio, hanno rappresentato circa il 48% del complessivo dato nazionale, evidenziando un sensibile aumento rispetto all’ultimo quadriennio“: lo ha dichiarato il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti durante un’informativa sugli incendi alla Camera. “Quella siciliana è, al momento, la Regione in cui sono stati attivati nella campagna Aib in corso il maggior numero di interventi aerei dal Centro Operativo Aereo Unificato. In particolare, a partire dal 15 giugno e sino al 16 luglio, sono stati attivati 184 interventi Coau, su un totale a livello nazionale pari a 632, con l’impiego nella maggior parte dei casi dei velivoli più efficienti della flotta di Stato, ovvero dei Canadair e degli elicotteri Erickson S64“.