Astronomia, ESO: l’eclissi lunare e i raggi anticrepuscolari

MeteoWeb

Durante la prima serata del 7 agosto un’eclissi parziale di luna era visibile nel cielo sopra il quartier generale di ESO Garching bei München, Germania.

Un’eclissi di Luna accade quando la Terra, la Luna e il Sole sono allineati e la Terra proietta un’ombra sulla Luna. Questa volta solo una piccola parte della Luna è entrata nell’ombra interna della Terra, chiamata “umbra”, ma ha lo stesso offerto uno spettacolo fantastico.

Mentre osservava dal tetto dell’edificio del quartiere generale di ESO, l’ambasciatore fotografo di ESO Petr Horálek ha catturato quest’immagine insieme a spettacolari raggi del Sole che tramontava dietro di lui, conosciuti come raggi anticrepuscolari – l’unione di un fenomeno astronomico e atmosferico. La foto della settimana mostrata qui è una combinazione di più di 50 immagini, iniziando dalla massima intensità dell’eclissi mentre la Luna saliva sopra l’orizzonte, fino alla conclusione dell’eclissi quando la Luna era alta nel cielo.

Horálek ha catturato l’eclissi vicino al suo massimo in una seconda fotografia. L’intera Luna è resa rossa dalla Terra, che impedisce ai raggi diretti di raggiungere la Luna. Allo stesso tempo la parte bassa a destra della Luna piena si fonde con il cielo perché è entrata nell’umbra della Terra. La prossima eclissi di Luna sarà un’eclissi totale, visibile il 27 luglio 2018.

Link

Eclissi di Luna visibile da Garching