Caldo Emilia-Romagna: prima allerta rossa del 2017, “temperature estreme” da domani

MeteoWeb

Diramata in EmiliaRomagna la prima allerta rossa del 2017 per “temperature estreme” e grave disagio bioclimatico valida “dalle 00:00 del 03 agosto 2017 fino alle 00:00 del 04 agosto 2017” a causa della permanenza dell’anticiclone africano che spinge aria calda da sud-ovest. Interessati complessivamente 142 comuni nelle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara e Ravenna. Allerta arancione anche in collina e sulla costa ed, infine, allerta gialla nelle zone montuose. “L’ondata di calore può comportare gravi pericoli per le categorie a rischio,” spiega la Regione Emilia Romagna.

Allerta ROSSA per temperature estreme per le province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA; ARANCIONE per temperature estreme per le province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN; GIALLA per temperature estreme per le province di PC, PR, FC, RN. Per la giornata di domani 3 agosto, tempo stabile in tutta la regione, previste ondate di calore e disagio bioclimatico.