Eclissi solare totale, negli USA è il giorno tanto atteso: non succedeva da 99 anni

MeteoWeb

C’è enorme attesa negli Stati uniti per la prima eclissi totale di sole in 99 anni che sarà visibile dal Pacifico all’Atlantico. Milioni di turisti sono in viaggio per raggiungere la striscia di territorio, larga 110 chilometri e che attraversa 14 stati, in cui il sole sarà completamente oscurato dalla luna, per un periodo di tempo che, al punto di copertura massima, sarà 2 minuti e 46 secondi. Ma in tutti gli i 50 Stati dell’unione sarà possibile assistere all’eclissi, almeno parziale. La luna oscurerà completamente il sole alle 9.06 di mattina sulla costa pacifica dell’Oregon (le 18 in Italia), poi l’eclissi si sposterà attraversando tutto il continente per arrivare alle 4.06 del pomeriggio sulla costa atlantica della South Carolina (le 22 in Italia). L’ultima eclissi visible da ovest a Est degli Stati uniti risale all’8 giugno 1918, mentre è dal febbraio 1979 che non ne avviene una negli Usa. La prossima sarà l’8 aprile del 2024 e coinvolgerà la parte degli Usa compresa tra Maine e Texas.

eclissi solare 21 agosto 2017La “Great American Eclipse”, come e’ stata chiamata attraversera’ diagonalmente il paese da nord-ovest a sud-est a partire dallo stato dell’Oregon e le autorita’ hanno previsto importanti misure di sicurezza. Secondo la American Astronomical Society circa 12 milioni di cittadini in 14 stati potranno vedere il fenomeno dell’eclissi totale e molti altri milioni in altre aree l’eclissi parziale. Sono gia’ in vendita magliette e gadget dedicati all’evento. Sono stati venduti milioni di occhiali per proteggere gli occhi dai raggi solari: alcuni di questi sono stati ritirati dal commercio da Amazon, perché non sicuri. Gli esperti hanno invitato a non osservare il fenomeno senza occhiali protettivi per evitare danni alla vista. A Charleston in Sud Carolina alcuni uffici pubblici chiuderanno e si chiede particolare attenzione per chi si troverà alla guida, mentre la polizia ha rafforzato i controlli.