Emergenza incendi, sindaco di Cittareale: “I mezzi aerei sono arrivati in ritardo, ora non ci troveremmo in questa situazione”

MeteoWeb

E’ dalle 7 di questa mattina che sollecito l’intervento aereo sulla montagna di Cittareale per l’incendio in atto“. E’ quanto afferma il sindaco di Cittareale, Francesco Nelli, in merito all’incendio in corso da questa notte nel suo comune. “Purtroppo – aggiunge – i mezzi sono arrivati in ritardo e quello che poteva essere domato sul momento si e‘ trasformato in un incendio che sta interessando anche il versante amatriciano del Monte Prato, con allontanamento di bestiame dalla zona Pian Periti e minaccia per le frazioni Aleggia e Forcelle di Amatrice, ma anche per l’accumolese ed il versante umbro. Se la copertura aerea fosse stata adeguata e massiccia – conclude Nelli – forse ora non ci troveremmo a combattere un fronte cosi’ ampio”.