Giappone: morto Sumiteru Taniguchi, superstite simbolo della bomba atomica

MeteoWeb

E’ morto ieri, a 88 anni, Sumiteru Taniguchi, uno dei superstiti simbolo della bomba atomica: si è spento in ospedale per un tumore. Fattorino a Nagasaki, è divenuto un difensore del disarmo nucleare: aveva solo 16 anni quando, il 9 agosto 1945, un bombardiere americano B-29 sganciò l’arma atomica nella sua città, nel Sud del Giappone.