Incendi: fermate le fiamme a Cittareale, sotto controllo le zone colpite dal terremoto

MeteoWeb

Ringrazio i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile, la Regione Lazio, l’Esercito Italiano e i volontari, per aver domato e gestito stanotte le fiamme dell’incendio alle pendici del Monte Rota, le fiamme alle porte di Cittareale sono al momento cessate e cosi’ il pericolo che giungessero sul Monte Rota, minacciando le frazioni di Amatrice e Cittareale“. E’ quanto afferma in una nota il sindaco di Cittareale (Rieti), Francesco Nelli. “Oggi – prosegue il primo cittadino del comune reatino – il fronte si e’ spostato quindi a Roccasalli ed abbiamo deviato logicamente le forze e gli uomini in quell’area cosi’ come il Dos dei Vigili del Fuoco che ha coordinato l’attivita’ quindi sul versante accumolese. Spero vivamente che la situazione rimanga invariata e che non servano altri lanci aerei almeno a Cittareale: tuttavia la situazione rimane delicata. Noi monitoriamo e richiediamo in ogni caso, alla Protezione Civile Nazionale e Regionale, la massima attenzione anche per le operazioni di bonifica e soprattutto di vigilanza sul territorio. Anche se l’emergenza e’ ancora in corso, vorrei far notare come questo allarme incendi abbia portato all’attenzione in maniera definitiva, che nei nostri comuni urge una politica di prevenzione anche per questo tipo di catastrofi e non solo. Nelle emergenze le istituzioni ci sono state vicine – conclude Nelli –, ma ora dobbiamo investire e reperire fondi per creare delle strutture ed una cultura della protezione civile direttamente sul posto. E’ una sfida che dobbiamo vincere tutti insieme: sindaci, istituzioni e forze dell’ordine”.