Incendi, le fiamme minacciano un santuario nel reatino: evacuate due famiglie, la situazione è sempre più critica

MeteoWeb

Situazione sempre piu’ critica attorno al Monte Giano, da una settimana ormai avvolto dalle fiamme sia sul versante ovest, quello immediatamente sopra il Comune di Antrodoco, in provincia di Rieti, dove nei giorni scorsi e’ andata bruciata la celebre scritta “Dux”, sia sul versante opposto, che da’ verso l’Abruzzo e la Provincia de L’Aquila. Le fiamme lambiscono ormai strade e abitazioni, in particolare nelle frazioni di Rapelle, dove ieri sera sono state evacuate 5 abitazioni, e Vignola, dove negli ultimi minuti e’ stato disposto lo sgombero di altre due famiglie, allontanate dalle case minacciate dal fuoco. Fuoco che si avvicina pericolosamente anche al santuario della Madonna delle Grotte, lungo la Salaria per l’Aquila.