Incendi nel Reatino: numerosi roghi, fiamme anche ad Amatrice e Accumoli

MeteoWeb

Sono riprese dall’alba le operazioni di spegnimento dell’incendio sulla montagna di Cittareale che interessa anche il Monte Prato (versante di Amatrice) e il territorio di Accumoli, aree devastate dal terremoto dello scorso anno. “Dalle 7 è attivo sul posto il direttore operazioni di spegnimento dei Vigili del Fuoco, che sta coordinando i lanci dell’elicottero della Regione Lazio attualmente impegnato nelle operazioni. Alle 8.45 e’ giunto sul posto anche uno dei Canadair, per intensificare ancora di piu’ le operazioni di spegnimento. Confidando nello spirito di collaborazione che c’e’ stato ieri, speriamo di poter entro oggi risolvere la situazione che attanaglia i nostri tre comuni,” spiega il sindaco di Cittareale, Francesco Nelli.

Brucia ancora il Monte Giano, nel comune di Antrodoco: le fiamme, dopo aver interessato il versante ovest e la scritta ‘Dux’, si sono estese a nord, in direzione Borbona, e a sud verso L’Aquila.