Incendio Morrone, sindaco di Pratola: “Apriremo nuove strade tagliafuoco per contrastare le fiamme”

MeteoWeb

Apriremo nuove strade tagliafuoco per contrastare piu’ efficacemente l’avanzata delle fiamme“. E’ quanto dichiarato dal sindaco di Pratola Peligna Antonella Di Nino dopo l’incontro avuto questa mattina con il coordinamento interforze, nella sede del Coc di Sulmona. “I vigili del fuoco e i mezzi che operano da ieri sul versante pratolano sono da stamattina impegnati nel contrasto delle fiamme divampate nella tarda serata di ieri – sostiene il primo cittadino – dopo che la costruzione della linea tagliafuoco al confine con il territorio di Sulmona, voluta fortemente dalla mia amministrazione, ha dato risultati significativi nel contrasto delle fiamme. Per questo motivo, nella mia breve partecipazione alla riunione del COM di questa mattina, ho comunicato la mia precisa volonta’ di favorire l’apertura di nuove linee tagliafuoco nelle strade forestali esistenti e abbandonate all’incuria, per favorire efficace transito soccorsi e contrasto degli incendi da terra, una misura indispensabile come dimostrato, appunto, gia’ ieri. Volontari e ditte incaricate specializzate – conclude Di Ninno – saranno all’opera: la battaglia continua e non arretriamo di un millimetro”.