Inondazioni in Thailandia: 27 morti, danni per 300 milioni di dollari

MeteoWeb

Si aggrava il bilancio delle vittime in seguito alle inondazioni, causate dalle piogge torrenziali, che hanno colpito il nordest della Thailandia: 27 i morti, sott’acqua 10 province, danni per un totale di 300 milioni di dollari. Tutti i decessi sono avvenuti per annegamento, ha riferito il dipartimento per la Prevenzione delle calamità naturali. Oltre 2.300 i km quadrati di risaie danneggiati nel Paese.

La Thailandia, attualmente nella stagione dei monsoni, è stata colpita dalla tempesta tropicale Sonca proveniente dal mar Cinese del sud, che ha innescato le inondazioni, colpendo prevalentemente la provincia di Sakhon Nakhon e la città di Ayutthaya.