Moria di mitili per il caldo, il sindaco di Taranto incontra i produttori

MeteoWeb

Il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, ha incontrato i rappresentanti di tutte le associazioni di categoria della mitilicoltura tarantina (Lega Pesca, Agci Pesca, Unicoop Taranto, Unci Pesca e Confcommercio) per individuare le soluzioni tecniche ed economiche a supporto della attuale emergenza di moria dei mitili, causata dall’aumento delle temperature dell’acqua in alcune zone di coltura, e per impostare una linea di azione per aiutare lo sviluppo del settore. Durante l’incontro “si e’ fatta sintesi – e’ detto in una nota di Palazzo di citta’ – delle soluzioni possibili, individuando quale linea immediata di azione un coinvolgimento della Regione nel fronteggiare l’attuale crisi e lo stanziamento di fondi a sostegno degli operatori colpiti. Parallelamente e’ emersa una linea d’azione progettuale che verra’ formalizzata in un atto di indirizzo presentato dalla giunta al consiglio comunale, finalizzata – viene osservato infine – a una stringente tutela e valorizzazione del prodotto tarantino, tramite lo sviluppo di puntuale attivita’ comunicativa sull’effettivo stato di buona salute di ampia parte delle zone di produzione tarantina, l’impostazione di attivita’ di monitoraggio e ricerca scientifica e il contrasto all’abusivismo e alla introduzione fraudolenta di prodotto sul mercato”.