Ondata di caldo a Bologna: allertati i servizi sanitari

MeteoWeb

In arrivo domani 8 agosto, dopo la pausa odierna, una nuova ondata di calore con possibili disagi per i cittadini residenti a Bologna, nei comuni di Casalecchio di Reno, Castel Maggiore, San Lazzaro di Savena e nei 20 comuni della pianura (Anzola dell’Emilia, Argelato, Baricella, Bentivoglio, Budrio, Calderara di Reno, Castello d’Argile, Castenaso, Crevalcore, Galliera, Granarolo dell’Emilia, Malalbergo, Minerbio, Molinella, Pieve di Cento, Sala Bolognese, San Giorgio di Piano, San Giovanni in Persiceto, San Pietro in Casale, Sant’Agata Bolognese). L’ondata proseguirà almeno sino a mercoledì 9 agosto.  Permane l’allerta dei pronto soccorso, degli ospedali, delle case di cura e delle strutture di assistenza per gli anziani, dei medici e pediatri di famiglia, oltre che degli infermieri dell’assistenza domiciliare dell’area metropolitana.Per gli anziani particolarmente fragili, inoltre, l’Azienda Usl di Bologna promuove insieme alla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria il progetto di sostegno e-Care, che prevede telefonate con frequenza settimanale, eventuali interventi di assistenza a domicilio, attività di socializzazione presso strutture ricreative.

NUMERI UTILI – Attivo il numero verde gratuito 800 562 110, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17, il sabato dalle 8.30 alle 13, per informazioni sui rischi per la salute e sui comportamenti da adottare in caso di ondata di calore.Sempre per informazioni, infine, è disponibile anche il numero verde del Servizio Sanitario Regionale 800 033 033, gratuito e attivo tutti i giorni feriali, dalle ore 8,30 alle ore 17,30, il sabato dalle ore 8,30 alle ore 13,30.