Sgarbi: “Bagni nelle fontane? Dovrebbero essere a pagamento”

MeteoWeb

Vittorio Sgarbi è intervenuto questa mattina ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università Niccolò Cusano.

In riferimento al fatto che la gente continua a fare il bagno nelle fontane, Sgarbi risolverebbe la cosa così: “Bisognerebbe mettere una tariffa per permettere a tutti di farsi il bagno nelle fontane, così chi si fa il bagno e ha pagato il biglietto caccia via chi se lo fa senza aver pagato il biglietto. Invece di andarsi a rinfrescare alle terme o in piscina, ci si va a fare il bagno nelle fontane di Roma. Non sarebbe un pericolo per l’opera artistica, le fontane sono fatte per farcisi il bagno. Per un bagno alla Barcaccia, ad esempio, metterei un ticket di 20 euro. Dieci minuti di bacio alla Barcaccia, 20 euro“.