Stazione Spaziale: Paolo Nespoli al lavoro, si inizia con l’esperimento Mares

MeteoWeb

A pochi giorni dall’arrivo sulla Stazione Spaziale, Paolo Nespoli ha iniziato a lavorare all’esperimento europeo Mares (Muscle Atrophy Research and Exercise System) in attesa dell’arrivo di quelli selezionati dall’Agenzia Spaziale Italiana previsto con la capsula Dragon SpaceX, il cui lancio è programmato per il 13 agosto.

L’esperimento Mares è ospitato nel laboratorio Columbus: si tratta di un macchinario che monitora i muscoli e studia il modo in cui reagiscono all’assenza di gravità. “Stabilire i meccanismi coinvolti nel deterioramento muscolare legato allo spazio ci aiuterà a progettare contromisure ottimizzate,” ha spiegato Jennifer Ngo-Anh, responsabile dell’ufficio Ricerca Umana ESA.